Ripartire dai primi due set contro Star Volley: questo il mantra in casa Lavinia Group Volley Trani alla vigilia della trasferta contro Nocciano Chieti, ancora a quota “0” in campionato. La classifica deficitaria dei teatini non deve però ingannare, in quanto nelle cinque sconfitte patite hanno sempre espresso un’ottima pallavolo, chiudendo quasi tutti i set con parziali alti. Tornare alla vittoria è dunque l’imperativo per De Kunovich e compagne, per tornare ad occupare zone della graduatoria più tranquille.

QUI TRANI: Tenere testa alla Star Volley Bisceglie non è impresa da tutti e la Lavinia Group Volley Trani nell’ultimo match disputato, per almeno due set ha giocato alla pari delle più quotatate nero fucsia, vincendone addirittura uno (le biscegliesi sino ad allora non avevano mai perso nessun set), prima del problema fisico occorso alla Curci. Le ragazze di coach Mazzola hanno lavorato ancor più duramente in settimana e sono pronte ad affrontare la sfida contro Chieti, alla caccia di punti.

QUI CHIETI: La squadra abruzzese dopo il campionato in B1 torna nella quarta serie nazionale e nonostante l’inizio poco fortunato (nessuna vittoria all’attivo), hanno sempre messo in campo un’ottima pallavolo. L’obiettivo della Nocciano Chieti è la salvezza e tra le mura amiche cercherà di portare a casa questo traguardo.

Impegno da non sottovalutare dunque per le biancoblu, che devono confermare e concretizzare le ottime impressioni di inizio stagione.