Rifiuti giù al Monastero, Lima: «Chi sporca la litoranea non merita di usufruirne, sanzionare incivili»

La nota del capogruppo di Fratelli d’Italia

«Giù al Monastero è un immondizaio. Una buona amministrazione non pensa solo ai tratti di costa “liberi con servizi” ma anche a quei pochi tratti di costa fruibili gratuitamente che basterebbe rendere “liberi dai rifiuti e dagli incivili”. Non mi arrendo a chi sostiene che unica soluzione sia “privatizzare” tutta la costa !
Bisogna sanzionare l’inciviltà!». Interviene così, in una nota, Raimondo Lima, Capogruppo di Fratelli d’Italia.
«Nelle prossime ore scriverò a Polizia municipale e Capitaneria di porto per sollecitare controlli e sanzioni !
Non se ne può più ! Chi sporca la litoranea non merita di usufruirne!».