Torna la Settimana della Cultura: protagonista il Castello Svevo di Trani

Torna la Settimana della Cultura: protagonista il Castello Svevo di Trani

Dal 5 al 10 marzo sarà possibile visitare gratuitamente i luoghi della cultura

Ritorna la Settimana della Cultura. Dal 5 al 10 marzo 2019 sarà possibile visitare gratuitamente i luoghi della cultura statali, tra questi anche il Castello Svevo di Trani, aperto tutti i giorni dalle 08:30 alle 19:30 (chiusura biglietteria alle ore 19:00). Non solo Castello, però!

Nova Apulia (società concessionaria del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali per la gestione integrata dei servizi nei Castelli e nei Musei statali in Puglia) propone, infatti, una serie di attività volte alla conoscenza e all’approfondimento della storia, dell’arte e dell’architettura di Trani, “città della pietra”. “Trani, umile perla delle Puglie”, così la definiva Cesare Brandi nel suo libro “Pellegrino di Puglia”. Nel 2019, anno del Turismo Lento (http://www.beniculturali.it/mibac/export/MiBAC/sito-MiBAC/Contenuti/MibacUnif/Comunicati/visualizza_asset.html_611361093.html) così come stabilito dal MIBAC, Nova Apulia organizza passeggiate culturali per godere appieno della bellezza “dell’umile perla delle Puglie”.

Di seguito il programma.
Da martedì 5 marzo a venerdì 8 marzo attività per le scuole:

Passeggiata tra porte, portali e cornici: un viaggio attraverso gli arredi scultorei ed architettonici dall’età medievale all’età moderna. L’itinerario prende in considerazione alcuni elementi del patrimonio artistico tranese soffermandosi nello specifico sulle porte, sui portali e sulle cornici scultoree di edifici sacri e civili. Saranno oggetto di visita:
il Castello e le sue sculture ornamentali;
– Porta Vassalla;
– il celebre Portale di Barisano e alcune cornici scultoree della cattedrale;
– le cornici delle absidi della chiesa di Ognissanti;
– palazzi storici della città tra cui Palazzo Caccetta.

Ogni mattina due turni di visite guidate alle ore 9:30 e 11:30. La prenotazione è obbligatoria, il costo è di € 3,50 a studente e le visite saranno per un massimo di circa 40 persone.

Domenica 10 marzo attività aperte a tutti
A partire dalle ore 10 visite guidate al Castello a tariffa agevolata; costo € 2,50 a persona

Alle ore 16:30: Pittura e scultura a Trani: tracce di un Medioevo quasi perduto tra il castello e la cripta della cattedrale. Percorso inedito incentrato sulle testimonianze dell’arte medievale tranese prendendo in esame le sculture del castello, i reperti lapidei e ceramici custoditi nel Museo del Castello e gli affreschi (inediti) nella cripta della cattedrale. Costo € 5,00 a persona. Prenotazione obbligatoria.