8 Aprile 2017: Inaugurazione della nuova sede della casa editrice Ad Maiora

8 Aprile 2017: Inaugurazione della nuova sede della casa editrice Ad Maiora

Nuova e innovativa sede, legata al modello del Corporate Business

I Top Employers americani che hanno scelto di puntare sul corporate fitness hanno dipendenti felici che producono di più e fanno addirittura meno assenze. Sono sempre di più, infatti, le aziende di tutto il mondo che offrono migliori condizioni di lavoro dedicando uno spazio fisico dell’ufficio ad un’area fitness con attrezzi per la palestra e possibilità di seguire assieme ai colleghi corsi di yoga, pilates e ginnastica.

La pensa così anche la casa editrice Ad Maiora, azienda leader nel settore del telemarketing che a giorni aprirà una nuova sede a Trani: l’inaugurazione della nuova attività, con domicilio in via Annibale Maria di Francia 62/66, è fissata per sabato 8 aprile alle 18. L’evento sarà anche occasione per presentare candidature finalizzate all’inserimento in azienda: AD MAIORA, realtà in crescita, è infatti alla ricerca di personale qualificato per call center da inserire nel proprio già numeroso organico. La candidatura sarà ritenuta valida per le sedi di Trani, Trinitapoli e Roma.

“Mens sana in corpore sano” recitavano i latini. Sulle basi del modello imprenditoriale studiato da Adriano Olivetti e sul modello americano, incentrato sul benessere del personale, la nuova sede della casa editrice AD MAIORA sarà altamente innovativa: dotata di palestra, servizio baby setting per le mamme lavoratrici, ampia zona relax per le pause comporteranno migliorie non solo per il benessere fisico e psicologico dei dipendenti, ma anche per il rendimento dell’azienda stessa. Quella del corporate fitness è una tendenza, sempre più diffusa in Italia. Sport, fitness e vita attiva sono viste anche come elemento valido per incoraggiare il networking all’interno dell’organizzazione aziendale.

L’editore AD MAIORA nasce nel dicembre 2001, con l’obiettivo di pubblicare e distribuire manualistica tecnico – giuridica, di supporto alla quotidianità del professionista, prediligendo un taglio pratico e conciso, con attenzione costante a: giurisprudenza, prassi, alla cornice normativa europea ed al suo impatto sempre maggiore all’interno del sistema normativo nazionale. A tal fine, può avvalersi della preziosa collaborazione di uno staff autoriale ormai consolidato, che, nel tempo, ha arricchito la manualistica di una prima collana “Lineamenti di diritto civile”, edizioni AD MAIORA 2014, giunta, nel 2016, alla sua seconda edizione, curata dal Prof. Avv. L. Viola nella direzione scientifica.

Nel 2015, pubblica la collana “Le tecniche ADR nel diritto civile italiano”: cinque guide monotematiche, improntate all’applicazione delle tecniche stragiudiziali nel contenzioso familiare, nelle controversie in ambito locatizio, condominiale, medico, assicurativo e finanziario, sino alla più recente “offerta di conciliazione” tra datore di lavoro e dipendente licenziato, stante il nuovo dettato normativo di cui al D. Lgs. 4 marzo 2015, n. 23 (decreto delegato Jobs Act).

Avvia, nel 2016, la sua seconda collana editoriale: “Law and practice in Italy”, che propone brevi trattazioni, sintetiche ma concise, con il preciso obiettivo di individuare la chiave di lettura di ciascuna riforma degna di nota e di particolare impatto sul sistema normativo e giurisprudenziale italiano, nell’anno 2016, alla luce degli interventi sempre più frequenti del legislatore europeo, sistema giuridico – normativo di stampo anglosassone (common law).

Da gennaio 2015, Edizioni AD MAIORA ha assunto la gestione commerciale della rivista online “La nuova procedura civile”, curata nella direzione scientifica dal Prof. Avv. L. Viola e da un comitato scientifico, che vede, tra i nomi più illustri: il Prof. Avv. P. Sandulli; Avv. A. Giordano; il magistrato P. Spaziani; il Prof. Avv. M. Villani, insieme al altrettanti professionisti d’eccellenza.