Richiesta danni per 18 milioni di euro agli ex amministratori di AMIU Trani

A confermare la notizia il sindaco Amedeo Bottaro

Ammonterebbe a circa 18 milioni di euro il danno chiesto dall’AMIU di Trani, la società che gestisce la discarica di contrada puro vecchio, agli ex amministratori della stessa AMIU presunti responsabili di danni provocati nel corso della gestione aziendale.

Ad annunciarlo il sindaco di Trani Amedeo Bottaro che nel corso della registrazione di una nuova puntata della nostra trasmissione spazio città, ha parlato ampiamente della situazione ambientale del comune di Trani. Bottaro è intervenuto anche sulle dichiarazioni rese nella stessa trasmissione spazio città la scorsa settimana da parte dell’assessore regionale all’ambiente Filippo Caracciolo che non ha escluso che la discarica di Trani, una volta messa in sicurezza possa tornare ad ospitare rifiuti avendo ancora spazio disponibile.

Il servizio completo su News24.City.