«Il Natale come sentiero di avvicinamento a Dio», il messaggio di Mons. D’Ascenzo

L’Arcivescovo della Diocesi di Trani-Barletta-Bisceglie porge i suoi auguri

Il Natale come sentiero di avvicinamento a Dio, un cammino di fede che porti alla consapevolezza di un legame indissolubile che si rinnova e rafforza ogni anno in coincidenza delle celebrazioni per la nascita di Gesù. Il vescovo di Trani-Barletta-Bisceglie, monsignor Leonardo D’Ascenzo, augura alla sua Diocesi di trasformare il Natale in un momento di riconciliazione con il prossimo ma anche di mitigazione ed alleviamento delle proprie sofferenze.

Monsignor D’Ascenzo riprende il contenuto della lettera apostolica di Papa Francesco, “Admirabile signum”, per invitare la sua diocesi a riflettere sul significato ed il valore del presepe, descritto come un vangelo vivo, che trabocca dalle pagine della Sacra Scrittura. “Mentre contempliamo la scena del Natale – sottolinea Papa Francesco – siamo invitati a metterci spiritualmente in cammino, attratti dall’umiltà di Colui che si è fatto uomo per incontrare ogni uomo”.

Nel servizio, l’intervista.

Lascia un Commento