Basket, tranesi sconfitte nella seconda giornata di serie C Silver

Fortitudo si arrende a Lecce, New Jt perde in casa con Adria Bari

Un quartetto è già scattato, nel campionato pugliese di serie C Silver di pallacanestro pugliese. In linea con i pronostici, Virtus Molfetta, La Scuola di Basket Lecce, Dinamo Brindisi e Città di Cerignola guidano la classifica dopo aver bissato il successo del turno inaugurale. Primi punti esterni per la squadra ofantina, corsara a Mesagne contro New Virtus per 83-74, con 31 punti di Jonikas e 23 di Gvezdauskas per i cerignolani, in una sfida a distanza fra grandi realizzatori: sull’altro fronte, 28 punti per Trionfo e 23 per Pavlovic.

Non tradisce Virtus Molfetta che batte nettamente Diamond Foggia per 98-68 con sei giocatori in doppia cifra, su tutti Morkeliunas con 25 punti e Comollo con 20: fra gli ospiti, da segnalare i 24 di Kelmelis. Scarto simile a Lecce, dove La Scuola di Basket piega Fortitudo Trani per 90-66, con 22 punti di Laudisa e 20 di Segura, eguagliato da De Leon fra gli avversari.

Sale a quota quattro in graduatoria anche Dinamo Brindisi, che supera Cus Bari per 86-73, con uno Whatley Jr. in grande evidenza: 28 punti per lui. Straripante Nuova Matteotti Corato contro Nuova Cestistica Barletta per 114-98: in copertina i 40 punti di Simonis. Score di rilievo anche per Kirlys, 33, e Guddemi, 29, fra gli ospiti, con riscontri ragguardevoli anche per il coratino Cicivè, 22, e Rainis, 20.

Esulta in casa pure Ap Monopoli, che prevale su Anspi Santa Rita Taranto per 91-73, con 23 punti di Paparella: agli jonici non bastano i 29 di Bojkovic. La seconda vittoria esterna di giornata è di Adria Bari, che riscatta il ko casalingo dell’esordio con il 70-64 sul campo di New Jt Trani: in vetrina Macernis con 19 punti.

Nel programma della terza giornata occhi puntati sul PalaFamila, dove Cerignola riceve Molfetta, mentre a Barletta Nuova Cestistica attende Dinamo Brindisi. Fortitudo Trani ospita ap Monopoli, New Jt Trani impegnata sul campo del Diamond Foggia.