Pari e patta tra Vigor Trani e Martina: 0-0 al “Comunale”

Vincono le migliori difese del campionato, tranesi orfani di Picci

Match di alta classifica al Comunale, i padroni di casa della Vigor Trani affrontano il Martina calcio. Entrambe le squadre ancora imbattute in campionato condividono lo stesso percorso di questo inizio di stagione, con un pareggio alla prima giornata e 3 vittorie di fila. È anche una sfida tra i migliori attacchi e migliori difese di Eccellenza.

Mister Sisto schiera in campo un 4-2-3-1 con Stancarone e Caruso sulle fasce, Negro a supporto di Musa che sostituisce oggi lo squalificato Picci, a segno già 4 volte in campionato

Mister Marasciulo risponde con un 4-3-3, a centrocampo si nota la presenza di Camporeale, ex della partita, in attacco, unica punta l’argentino Nicolas Di Rito capocannoniere degli ospiti con 4 segnature.

La Vigor parte bene, al 5’ il calcio di punizione batutto da Dentamaro si infrange sulla barriera, Stancarone tira, servendo involontariamente Musa che a 2 passi dalla porta sfiora la marcatura. A metà frazione la vigor attacca ancora, Stancarone parte in un’azione solitaria, prova il tiro, palla fuori. Al 36’ il martina calcio si rende pericoloso con il cross di Fumarola per Di Rito che non inquadra lo specchio. In chiusura di prima frazione l’attaccante argentino ci riprova, questa volta col destro, palla sul fondo. Intervallo.

Ripresa. Prima dell’ora di gioco, Camporeale da palla inattiva serve Fumarola che prova il tiro di prima intenzione, sfera facilmente controllata da Orizzonte. Al 20’ la partita si accende, con il duello tra capitani, nel cerchio di centrocampo, dove fumarola commette fallo su Dentamaro che di reazione gli rifila un calcetto. Il direttore di gara vede tutto ed ammonisce Fumarola, mentre manda sotto la doccia Dentamaro. Trani in inferiorità numerica. Al 35’ Negro su punizione da destra sfiora la rete del vantaggio, ma Rollo si oppone e respinge in corner Nel finale, Stancarone cambia gioco servendo ancora Negro che calcia al volo, sfiorando il goal. La partita termina con il punteggio di 0 a 0.

La Vigor affronterà domenica l’Audace Barletta mentre il Martina, capolista dell’Eccellenza, sfiderà in casa i coinquilini dell’Ugento in una partita che vale la vetta della classifica.