La Vigor Trani supera agilmente l’Orta Nova: 0-3 al “Fanelli”

A segno Picci nel primo tempo, Antonacci e Stancarone nella ripresa

Netta vittoria esterna per la Vigor Trani. I ragazzi di mister Sisto battono l’Orta Nova con 3 reti a 0, nonostante l’inferiorità numerica nel secondo tempo, a partire dal 20′, a causa del doppio giallo rimediato da Picci, autore del vantaggio nel primo tempo. I conti vengono chiusi nella ripresa da Antonacci e Stancarone.

Nel primo tempo il primo squillo tranese arriva al 25′ con Negro vicinissimo al goal, ma il portiere di casa devia in angolo. L’Orta Nova prende campo e siglan due reti entrambe in posizione di fuorigioco, annullate dalla terna arbitrale. In chiusura di primo tempo il solito Picci trova il vantaggio sugli sviluppi di un corner, un destro al volo ravvicinato che non lascia scampo a Micale. All’intervallo la Vigor è avanti 0-1.

Nella ripresa i padroni di casa provano a fare la voce grossa. Al minuto 2′ Campanella salva su un giocatore dell’Orta Nova ormai lanciato a rete. Al 7′ ancora pericolosi i padroni di casa ma Pellegrino devia in angolo. Al 16′ riecco il Trani con Dentamaro che sfiora il raddoppio su punizione. Al 20′ Picci riceve il secondo giallo e viene spedito negli spogliatoi, fatale per l’attaccante essersi tolto la maglia in occasione della rete del primo tempo. Nonostante l’inferiorità numerica al 30′ Antonacci di testa, sugli sviluppi di un angolo, trova il raddoppio di testa e mette una seria ipoteca sulla partita. Al 33′ Zambetta, appena entrato al posto di Negro, sfiora il tris. La Vigor legittima il successo finale grazie al contropiede di Musa al 42′ che serve Stancarone per la terza rete del match. Triplice fischio e 0-3 il finale dal “Fanelli” di Orta Nova.

La Vigor Trani continua la sua corsa in classifica d’Eccellenza. Senza la penalizzazione oggi sarebbe al primo posto.