Home Cronaca Bruciano rifiuti e sterpaglie in zona Boccadoro a Trani. Aria irrespirabile, la...

Bruciano rifiuti e sterpaglie in zona Boccadoro a Trani. Aria irrespirabile, la denuncia dei cittadini

Al lavoro vigili del fuoco e Polizia Locale per spegnerlo e capire se è doloso o meno

Un incendio di vaste proporzioni si è sviluppato stamane a Trani in zona Boccadoro nei pressi di via Curatoio. A bruciare sterpaglie, macchia mediterranea ma purtroppo anche tanti rifiuti accumulatisi nel tempo. Rifiuti che contenevano certamente plastica, gomme ed altri residui tossici come ci spiegano alcuni residenti e lavoratori della zona. «L’aria è divenuta in pochi minuti irrespirabile», ci hanno spiegato sul posto dove hanno dovuto operare per circa un’ora alcune squadre di vigili del fuoco. Per alcune aziende è stato necessario sospendere il lavoro a causa di piccoli malori e bruciori segnalati alle autorità competenti.

A favorire il rogo sicuramente il gran caldo ed il vento che accompagna una giornata in cui la Protezione Civile ha diramato un’allerta 3 in riferimento all’ondata di calore. L’area su cui si sono estese le fiamme è di circa 30mila metri quadri ed al lavoro ora c’è anche la Polizia Locale di Trani. Avviate le indagini per comprendere se il rogo possa essere o meno doloso.

Exit mobile version