Lo scorso 23 maggio nella biblioteca Giovanni Bovio si è tenuta a Trani l’assemblea territoriale di “Cittadinanzattiva”, organizzazione nata nel lontano 1978 come movimento federativo democratico, con sede a Roma  e diffuso in tutto il territorio nazionale. Sono intervenuti Mara Gisotti, referente delegata della sede di Trani, Matteo Valentino, segretario regionale  di Cittadinanzattiva, Pio Bufano, referente regionale dei Consumatori e Massimo Zagaria, segretario amministrativo regionale. Presente all’assemblea anche l’assessore alla Cultura del Comune di Trani Lucia De Mari, a testimoniare un impegno realizzato dall’Associazione a fianco delle istituzioni. L’obiettivo di Cittadinanzattiva è infatti di promuovere esperienze significative che permettano di rivendicare l’utilizzo di strumenti di democrazia diretta tali da coinvolgere i cittadini nella tutela dei propri diritti, sempre in accordo e nel rispetto delle pubbliche istituzioni. Mara Gisotti ha sottolineato la necessità della costituzione dell’assemblea territoriale a Trani per dare un ruolo più incisivo alle varie reti che operano nel territorio, facendo riferimento al grande valore che questo movimento ha per i cittadini. Matteo Valentino, dal canto suo, ha illustrato brevemente la storia di  “cittadinanzattiva ” le sue grandi potenzialità nella risoluzione di problemi inerenti all’attivismo civico e le tantissime iniziative in atto in Puglia a tutela del cittadino.

Pio Bufano ha sottolineato quanto per i consumatori Cittadinanzattiva costituisca un punto di riferimento costante e affidabile per la loro tutela.

I numerosi soci presenti hanno eletto come coordinatrice dell’assemblea territoriale Angela Tannoia;  e, subito dopo, i referenti dei vari ambiti:

Attivismo civico: Vittorio Betti

Europa: Pina Chiarello Consumatori: Gilda Caruso Giustizia: Domenico Corraro Scuola: Angela Di Nanni Salute:  Mara Gisotti