Home Attualità “Dappertutto stare”, l’esordio letterario di Federica Nolasco

“Dappertutto stare”, l’esordio letterario di Federica Nolasco

Presentato dalla 23enne autrice nella Biblioteca Comunale

Un viaggio senza destinazione in cui ogni tappa diventa un’occasione di crescita ed arricchimento spirituale. Ha il sapore magico della scoperta, l’esordio letterario di Federica Nolasco, 23enne tranese, che a dispetto della sua giovane età governa con esperienza la potenza delle parole. “Dappertutto stare”, presentato nella biblioteca comunale “Giovanni Bovio”, è un libro che disvela connessioni invisibili tra l’uomo in perenne cammino e il mondo che lo circonda, trasportando il lettore ad ogni verso alla conoscenza di un luogo segreto dell’anima. Federica Nolasco ha la scrittura nel sangue: si occupa di comunicazione, studia recitazione e ha da poco iniziato il praticantato giornalistico. La poesia è lo strumento che meglio sa accordare per far vibrare emozioni e sentimenti.

La sua opera prima è anche un invito al lettore a custodire ogni esperienza vissuta lungo quel viaggio verso se stessi che è la vita. Assorbire ogni attimo fuggente e “dappertutto stare”.

Il servizio.

Exit mobile version