Vittoria preziosissima della Soccer Trani per 4 a 2 sull’insidiosissimo campo della Virtus San Ferdinando in una partita rimasta in bilico fino al 92’. Solito sistema di gioco per i ragazzi di mister Mascia che mantengono il consueto 3-4-2-1 non cambiando praticamente nulla rispetto alla scorsa giornata. Soccer Trani che sin dalle prime battute di gioco prova ad imporre il suo gioco costringendo il San Ferdinando a rimanere chiuso nella propria metà campo per quasi tutto il primo tempo. Al 2’ minuto è subito Muciaccia con un velenosissimo tiro-cross a rendersi pericoloso dalle parti del portiere locale Di Salvo. Al 10’ Pugliese si libera in area di due uomini e conclude, ma l’estremo difensore di casa intercetta il pallone. Soccer che continua a macinare gioco, al 12’ è Cepele sugli sviluppi di un calcio d’angolo a concludere a rete ma la palla viene respinta. Al quarto d’ora arriva il gol del vantaggio ospite con una conclusione dal limite dell’area da parte di Martinelli.

Anche dopo il vantaggio continua a premere la Soccer ed alla mezz’ora è Dragonetti a sfiorare il raddoppio con una conclusione nell’area piccola, bravo Di Salvo a difendere la sua porta. Rete che, però, arriva sul finire di tempo con Pugliese che, sfruttando un errore della difesa, insacca. La seconda frazione si apre con la rete del San Ferdinando al 1’ minuto con Piazzolla che, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, anticipa tutti e riapre la partita. Soccer che non si demoralizza e al 51’ riesce subito a trovare la terza rete con il colpo di testa di Pugliese servito da una pennellata di Dell’Oglio. La squadra di casa, però, riapre subito le marcature e trova la via del gol con capitan Andriani al minuto 59’, ancora una volta sugli sviluppi di un calcio d’angolo.

Risultato che rimane in bilico fino alla fine della partita, la Soccer dopo un momento di poca lucidità specie in fase d’impostazione, cerca la rete della tranquillità e ci prova un paio di volte con Pugliese prima al 69’ con una girata che viene parata da Di Salvo, e poi al minuto 76’ sempre con Pugliese che davanti alla porta non riesce a concretizzare. Soccer che tiene duro nei minuti finale e che trova la rete del definitivo 4 a 2 al minuto 92’ con Pugliese che dopo una bellissima ripartenza spiazza il portiere realizzando la sua prima tripletta in maglia biancazzurra. Finisce così con la Soccer che guadagna tre punti importantissimi che le consentono di raggiungere la seconda posizione in classifica a meno due punti dal Capurso capolista. Nella prossima giornata i ragazzi di mister Mascia affronteranno proprio la capolista Capurso, con la speranza di affrontare questo match al Nicola Lapi di Trani che non vive una sfida di vertice da troppo tempo.