La criminalità non fa sconti a nessuno, specialmente quando si parla di furti d’auto e della provincia Bat. Nemmeno le associazioni di volontariato che sostengono i malati in condizioni critiche vengono risparmiate. E’ l’esempio della Arges di Trani, una organizzazione no profit che porta medicinali o offre assistenza a pazienti della Bat che non possono provvedere autonomamente. Due notti fa è stata rubata la Smart con cui la Arges effettuava ogni spostamento. Il mezzo è stato ritrovato poche ore dopo in campagna e parzialmente danneggiata, soprattutto all’interno. I ladri potrebbe essere stati sorpresi da qualcuno mentre cannibalizzavano l’auto. Danni materiali ma soprattutto all’attività d’assistenza ai pazienti.

L’associazione di volontariato ora dovrà provvedere a sue spese per garantire il servizio assistenziale. Il dott. Falco prova a non abbattersi nonostante la disumanità nei confronti di una associazione che vuole solo aiutare gli ammalati, anche con piccoli mezzi come una Smart. Ma i ladri d’auto nella Bat, come è noto, non fanno sconti a nessuno.