Uno schianto violentissimo tra moto ed auto che non ha lasciato scampo ad un centauro 36enne di Trani. E’ accaduto attorno alla mezzanotte sulla strada statale 16 bis in direzione Foggia all’altezza dello svincolo di Cola Olidda. La vittima si chiamava Alessio Caio ed era in sella alla sua moto, un’Aprilia Tuono 1000. La dinamica al momento non è ancora chiara. A chiarirla saranno i Carabinieri, giunti sul posto per effettuare i rilievi di rito e ricostruire l’esatta dinamica del dramma.

Sembrerebbe il conducente dell’auto avrebbe perso il controllo del mezzo probabilmente dopo avere tentato di evitare un animale che attraversava la carreggiata. Il motociclista che sopraggiungeva nella stessa direzione non avrebbe fatto in tempo ad evitare l’auto ferma di traverso al centro della strada, colpendola. L’uomo è morto prima dell’arrivo dei soccorsi, mentre il conducente del veicolo, un 22enne, è stato trasportato al Policlinico di Bari non in condizioni gravi. I due mezzi coinvolti nell’impatto, intanto, sono stati sequestrati, per le successive perizie.