Home Attualità “Notte Bianca della Legalità”, Trani scende in piazza contro la criminalità

“Notte Bianca della Legalità”, Trani scende in piazza contro la criminalità

Ma tornano in azione i ladri di auto

Visite guidate, conferenze, video proiezioni, esibizioni musicali e perfino una cena a base di prodotti coltivati nelle terre sottratte alle mafie: tutto in una notte. Succede a Trani, la città che ieri ha ospitato “La Notte Bianca della Legalità”, un’iniziativa realizzata nell’ambito del progetto “Testimoni di Legalità Attiva”, rivolto agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado del territorio.

Una lunga maratona di eventi, partita nel primo pomeriggio e conclusasi solo in tarda serata, con tantissimi appuntamenti organizzati in diverse zone della città, e che hanno coinvolto istituzioni, locali e associazioni.

La manifestazione è stata promossa dalla Prefettura della Bat e dall’amministrazione comunale, nell’ambito del “Patto Educativo Provinciale”, con la collaborazione del Tribunale e della Procura della Repubblica di Trani. A fare gli onori di casa il sindaco, Amedeo Bottaro.

Un chiaro messaggio contro l’illegalità, che ha raggiunto le strade e le piazze di tutto il centro storico, ma che purtroppo non è stato recepito da tutti. A pochi passi dai luoghi dove si stava svolgendo l’iniziativa, in via Amedeo, si è registrato un nuovo tentativo di furto d’auto, simile a quello avvenuto pochi giorni fa in un parcheggio di via Barletta, sventato dal provvidenziale intervento di un commerciante. Anche stavolta il colpo è fortunatamente fallito, ma i ladri hanno comunque mandato in frantumi i finestrini e arrecato danni alla vettura.