Il Centro servizi CAT Imprese Nord Barese della Confesercenti Provinciale BAT comunica che, in seguito alla riapertura del bando “Custodiamo le Imprese” da parte della Regione Puglia, di essere a disposizione di tutte le imprese del territorio della provincia BAT per la presentazione delle domande di agevolazione: una sovvenzione diretta finalizzata a compensare la riduzione di ricavi dovuti all’emergenza sanitaria. Un ristoro rivolto alle piccole medie imprese, ampliato anche alle categorie di esercizi della “Ristorazione con somministrazione” ed ai “Bar e altri esercizi simili senza cucina”. Possibilità di agevolazioni anche  per i “centri di estetica”, “parrucchieri”, “commercianti e ambulanti”, “attività sportive e di divertimento”, varie “tipologie di servizi tra cui asili nido e assistenza per disabili”, di cui ai Codici Ateco indicati dalla Misura di finanziamento. L’agevolazione consiste in un ristoro (a fondo perduto) che può arrivare fino a 25 mila euro. La misura è legata al quadro temporaneo degli aiuti concessi dall’Unione Europea per l’emergenza sanitaria da Covid 19.

Le domande potranno essere presentate fino al 28 febbraio 2022.

Per informazioni e consulenza contattare la segreteria del Centro Servizi C.A.T. della Confesercenti Prov.le B.A.T. allo 0883 888236 con sede in Trani alla via Malcangi, 197.

SCHEDA RIEPILOGATIVA

BENEFICIARI

Le domande di agevolazione possono essere presentate da microimprese, da imprese di piccola dimensione e da medie imprese che abbiano “codice ateco” come da ALLEGATO 1 alla Misura.

Come conseguenza dell’epidemia Covid-19 e delle misure di contenimento della stessa, il soggetto proponente, con riferimento all’attività esercitata c/o la/e sede/i pugliese/i, deve aver conseguito un fatturato, nel periodo 1° luglio 2020 – 30 giugno 2021, pari a non oltre il 70% di quello conseguito nel periodo 1° luglio 2019 – 30 giugno 2020 (dal confronto tra i due periodi deve risultare un decremento almeno pari al 30%).

Non potranno presentare istanza di agevolazione le imprese che, alla data di apertura dei termini per la partecipazione al presente avviso, abbiano già ottenuto la concessione di agevolazioni o abbiano istruttorie in corso a valere sulle misure regionali pubblicate sul BURP n. 80 del 04/06/2020 e sul BURP n. 132 del 21/10/2021 e definite come “prestiti LIFT”:

  • il Fondo Microprestito,
  • la misura Titolo II Capo 3 Circolante,
  • la misura Titolo II Capo 6 Circolante.

Tutti i soggetti proponenti, alla data di presentazione della domanda dovranno essere in regola con la loro posizione contributiva (DURC)

 DOTAZIONE MISURA:

€ 46.000.000,00

CONTRIBUTO CONCEDIBILE

Il contributo è pari al decremento del fatturato con un massimo di € 25.000,00

ISTANZA DI AGEVOLAZIONE

Le istanze vengono valutate in ordine di arrivo dal 13/01/2022 al 28/02/2022

Chi può presentare le istanze: ATECO 2022