Più forti della didattica a distanza e di tutte le difficoltà portate dalla pandemia. L’Istituto “Sergio Cosmai” di Trani è stato premiato con un riconoscimento di merito per essersi distinto nel progetto “Immagini per la terra: 2030 il futuro è adesso”, indetto dal Miur, nel quale la classe 3^ AV, ramo audiovisivi della scuola, ha portato un video realizzato con la tecnica dello stop-motion per raccontare il tema dell’ambiente. Un lavoro minuzioso di tutta la classe, iniziato lo scorso anno, nonostante la DAD, e portato a termine con passione e qualità. Il video realizzato dai ragazzi è denominato “l’ambiente da curare” ed è stato prodotto dopo un attento studio da parte di tutti.

Il video è stato il frutto di un lavoro complesso nel quale i ragazzi hanno potuto sperimentare, in piccolo, tutti i passaggi, gli strumenti, gli attori che concorrono alla costruzione di un prodotto multimediale. D’altra parte l’obiettivo di queste iniziative è proprio quello di formarli e prepararli al mondo dell’audiovisivo e del lavoro. L’esperienza vissuta ha sicuramente arricchito tutti i componenti della classe.

L’Istituto “Sergio Cosmai” di Trani, guidato dal dirigente scolastico Vito Amatulli, è sempre stato attento a non tralasciare argomenti sensibili come quello dell’ambiente. L’intera struttura scolastica, che si avvale di corsi specifici nel campo dell’audiovisivo e della moda, lavora in questa direzione.