Commercianti, imprenditori e partite Iva in protesta questa mattina a Trani, davanti a Palazzo di Città per manifestare il proprio dissenso sull’attuale gestione dell’emergenza sanitaria. Le chiusure imposte dalle restrizioni e dalla zona Rossa hanno spinto le categorie a darsi appuntamento per una manifestazione pacifica organizzata con Confcommercio. L’hashtag è #bastaproclami. Un grido d’aiuto al quale ha risposto presente il Sindaco Amedeo Bottaro, intervenuto nella circostanza attraverso parole di vicinanza all’intero comparto. «E’ un momento difficile – ha detto il primo cittadino -. Se voi soffrite, soffriamo anche noi». Poi la promessa di una interlocuzione con il Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, «il minimo che un Sindaco possa fare» ha spiegato Bottaro, «perché noi possiamo far ben poco, se non contribuire al sostegno finanziario quando verrà il momento della ripresa».

Nel servizio realizzato da Telesveva e Trani.news24.city abbiamo raccolto le voci dei manifestanti, le parole del Presidente di Confcommercio Trani Mino Acquaviva, e l’intervento del Sindaco Amedeo Bottaro.