L’Amministrazione comunale ha disposto la sospensione del servizio mensa all’interno delle scuole a partire da mercoledì 25 novembre e fino al prossimo 3 dicembre (data in cui cessano gli effetti dei provvedimenti di contrasto al covid ministeriali e regionali). La decisione giunge a seguito di quanto è stato formalmente manifestato dai dirigenti scolastici ed è stata condivisa con la società incaricata del servizio, la Pastore distribuzione.

L’assessore alla pubblica istruzione, Francesca Zitoli, spiega: “Dopo un confronto con i dirigenti scolastici interessati e accogliendo le più che giustificate e oggettive difficoltà riscontrate dagli stessi, l’amministrazione comunale sospende temporaneamente il servizio mensa da mercoledì 25 novembre sino al 3 dicembre. È una decisione che vede noi amministratori e dirigenti scolastici tutti compatti perché certi di voler tutelare prima di tutto la salute pubblica”.