Ha tentato di nascondere tre bustoni di marijuana in un box del garage condominiale ma è stato scoperto dai poliziotti che lo hanno tratto in arresto con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. A Bisceglie nella mattinata di sabato è finito in manette un pusher 26enne con numerosi precedenti penali.

Gli agenti del Commissariato di Trani hanno disposto un accurato controllo all’interno del garage che ha permesso di rinvenire le 3 buste con all’interno 3 kg di marijuana. La successiva perquisizione all’interno dell’abitazione del giovane ha permesso di sequestrare la somma contante di 1000 euro provento dell’illecita attività. Dopo le formalità di rito il pusher 26enne è stato condotto nel carcere di Trani a disposizione dell’Autorità Giudiziaria procedente.