«In questo momento di emergenza, crediamo che la sosta a pagamento con strisce blu sia da sospendere subito. Sosteniamo chi deve necessariamente uscire di casa per acquistare beni di prima necessità come alimentari e medicinali. Ripartiamo dalle piccole cose».

È quanto dichiara Tommaso Laurora (Trani Governa) attraverso la propria pagina Facebook ufficiale, proponendo la sospensione della sosta a pagamento nel Comune di Trani.