Malore per l’ex gip di Trani Michele Nardi, rinviata a mercoledì 19 febbraio l’udienza

Malore per l’ex gip di Trani Michele Nardi, rinviata a mercoledì 19 febbraio l’udienza

Forti dolori addominali, tali da impedirgli di affrontare il viaggio per Lecce

E’ stata rinviata a mercoledì 19 febbraio l’udienza del processo che avrebbe dovuto tenersi oggi a Lecce e che vede imputato tra altri l’ex gip di Trani Michele Nardi, accusato di corruzione in atti giudiziari. Nardi, a quanto si apprende, dopo le 14 era ancora impegnato con gli accertamenti sanitari a Matera, dov’è detenuto, disposti dopo che ha accusato forti dolori addominali, tali da impedirgli di affrontare il viaggio per Lecce.

Il presidente della seconda sezione penale del Tribunale di Lecce Pietro Baffa, ha disposto un accertamento presso la Asl di Matera prima di verificare che era necessario far saltare l’udienza che avrebbe previsto l’ascolto di numerosi testi dell’accusa, tra cui anche l’ex procuratore di Trani Carlo Maria Capristo. Nel processo oltre a Nardi sono imputati l’ex ispettore di polizia Vincenzo Di Chiaro, l’avvocatessa Simona Cuomo, Gianluigi Patruno e Savino Zagaria.

Lascia un Commento