Lavinia Group Volley Trani, contro la Damiano Spina Oria arrivano tre punti d’oro

Lavinia Group Volley Trani, contro la Damiano Spina Oria arrivano tre punti d’oro

Il successo contro le brindisine vale il quinto posto in classifica

Sono tre punti d’oro quelli che la Lavinia Group Volley Trani ha conquistato nell’ottava giornata di serie B2, contro Damiano Spina Oria. Al termine di una partita combattutissima, le biancazzurre hanno centrato la terza vittoria consecutiva in campionato, agganciando il quinto posto in classifica nel girone.

Il successo per 3-1 contro le brindisine rimarca l’ottimo momento delle tranesi, che si confermano imbattute tra le mura del palazzetto “Assi” di Trani. Una vittoria giunta a conclusione di una gara giocata a ritmi alti, con entrambe le squadre determinate a portare punti a casa. A spuntarla sono state le tranesi, apparse più lucide e convinte delle proprie potenzialità.

Mister Mazzola ha schierato il sestetto formato dalla palleggiatrice D’Agostino, con Binetti e Montenegro come bande; Novia ha agito come opposto, Piemontese e Di Corato le centrali. Titolare il libero Sollecito.

Dopo un inizio di primo set equilibrato (10-10), sprint delle tranesi che hanno provato a portarsi in avanti (18-13). Non è tardata ad arrivare la reazione delle brindisine (19-19) che, dopo aver centrato la rimonta (20-22), hanno chiuso a proprio favore il primo parziale (21-25).

Le padrone di casa sono arrivate al primo time-out del secondo parziale in vantaggio (10-7). Sul buon punteggio concretizzatosi (22-15), le ragazze del presidente Cosentino hanno rischiato qualcosa di troppo (23-19). Novia ha reso vano ogni tentativo delle ospiti (25-22) e ha permesso alle sue di vincere il secondo parziale.

La buona partenza delle brindisine nel terzo set (7-10) non ha intimorito le biancazzurre, che hanno presto recuperato lo svantaggio (12-12). Il coraggio delle tranesi è stato premiato e al primo time-out del set le padrone di casa sono arrivate in vantaggio (17-14). Le ragazze allenate da mister Macelletti hanno premuto sull’acceleratore e hanno centrato il pareggio (21-21), aprendo ad una fase equilibrata di gara (23-23). È toccato a Novia mettere a segno i due punti finali con i quali le sue hanno vinto il terzo parziale (25-23).

Black-out tra le ospiti nelle prime battute del quarto parziale, con le tranesi che ne hanno subito approfittato (6-1). Le brindisine sono presto tornate in gara (12-11), causa qualche errore di troppo tra le biancazzurre. Le padrone di casa sono presto tornate sui loro passi, portandosi al successivo time-out in vantaggio (15-11). Le ospiti hanno abbassato i ritmi di gioco, cedendo ai precisi colpi delle avversarie (19-11): le biancazzurre hanno controllato le fasi finali della gara, arrivando a chiudere il parziale con il risultato di 25-19.

Le tranesi proveranno a sfruttare il buon stato di forma per conquistare la quarta vittoria consecutiva sabato 14 dicembre, alle ore 18:30: le biancazzurre saranno ospiti della Besana Nola.

Lascia un Commento