Fortitudo Trani vince il derby della Bat: sconfitta in casa Nuova Cestistica Barletta

Fortitudo Trani vince il derby della Bat: sconfitta in casa Nuova Cestistica Barletta

Città di Cerignola troppo forte per New Jt: vince la capolista di C Silver

Città di Cerignola non si ferma, Virtus Molfetta e Nuova Matteotti Corato neppure. Si è ormai staccato, il terzetto di testa del campionato di serie C Silver pugliese di pallacanestro, che dopo la nona giornata vede ancora la capolista foggiana a punteggio pieno, dopo il 102-73 su New Jt Trani: da segnalare non solo i 26 punti di Jonikas ma anche i 19 cadauno di Calò e Gvezdauskas.

Non demorde Nuova Matteotti Corato, che infila l’ottava vittoria di fila contro Dinamo Brindisi, nonostante l’ottimo stato di forma della quarta classificata partita bene con il solito Whatley, miglior realizzatore con 25 punti. In evidenza anche il compagno Dimitrov, 22, stesso bottino di Cicivè fra i padroni di casa, che contano anche sui 21 punti di Sabeckis.

Pollice in su pure per Virtus Molfetta che passa a Monopoli per 85-72, con 23 punti di Hrkac. I 25 di Lescot non bastano ad Ap che ha affidato la guida tecnica a coach Romano, ex Ostuni. E nel decimo turno, a Molfetta, si affronteranno proprio le due inseguitrici di Cerignola.

Si rialza intanto La Scuola di Basket Lecce che prevale su Diamond Foggia per 90-85 con 30 punti di Segura superato soltanto dai 34 di Coppola, nelle file degli ospiti. Turno agrodolce per le baresi, con Cus sconfitta a Mesagne da New Virtus: cinque uomini in doppia cifra fra i ragazzi di Bray, su tutti il solito Trionfo con 19 punti. Fattore campo rispettato anche da Adria che batte Anspi Santa Rita Taranto per 108-88, con 23 punti di Maietta e 21 di Grimaldi.

Pecca ancora di continuità Nuova Cestistica Barletta che cade in casa della Fortitudo, nonostante i 17 punti di Kirlys: i tranesi si aggiudicano il derby della Bat per 71-66 con 15 punti di Logoluso, infoltendo il gruppo a sei punti, ora composto da cinque squadre. Saranno proprio i barlettani, potenziati nel frattempo dall’ingaggio della guardia Mirando, ad incrociare Cerignola nel prossimo turno.

Lascia un Commento