Diritti a scuola, Santorsola: «La verità sull’emendamento al decreto istruzione»

Diritti a scuola, Santorsola: «La verità sull’emendamento al decreto istruzione»

La nota del consigliere regionale di “Noi a Sinistra per la Puglia”

«Continuo a leggere comunicati di esponenti del Movimento 5 Stelle, che rivendicano l’emendamento al decreto istruzione, che consente ai docenti del programma Diritti a scuola di partecipare al concorso per accedere al ruolo. Vorrei solo stabilire la verità dei fatti e ricordare al M5S che quell’emendamento è stato proposto da Nicola Fratoianni, Parlamentare di Sinistra Italiana nel 2014 e riproposto in occasione dell’ultimo decreto sempre da Nicola Fratoianni, con il lavoro del sottoscritto, nella Commissione Lavoro della Regione Puglia». Interviene così, in una nota, il consigliere regionale di “Noi a Sinistra per la Puglia”, Domenico Santorsola.

«Riconoscere il lavoro delle persone è sacrosanto e si è attivata in tal senso una collaborazione di buon senso fra le forze di governo. La si smetta, quindi, di provare a utilizzare la cosa a fini elettorali, come se gli insegnanti coinvolti non conoscessero la verità dei fatti».

Lascia un Commento