“Trani autism friendly”, la città diventa più accogliente per le famiglie con ragazzi autistici

L’associazione “Contesto” presenta un nuovo progetto

Sport, natura e nutrizione come strumenti di crescita sana ma anche di inclusione sociale. L’associazione “Contesto” presenta a Trani un nuovo progetto in favore delle famiglie con figli affetti da sindrome autistica chiamando a raccolta le associazioni sportive e di danza del territorio.

A sostegno del progetto anche il presidente del consiglio comunale Fabrizio Ferrante, promotore di un protocollo che porterà la città di Trani a diventare più accogliente per le famiglie con ragazzi autistici. Aderire al protocollo “Trani autism friendly” sarà anche conveniente.

Il servizio di News24.City.