Droga a Potenza: in azione una unità cinofila della Polizia penitenziaria di Trani

Droga a Potenza: in azione una unità cinofila della Polizia penitenziaria di Trani

Due arresti e oltre 1 kg sostanze stupefacenti ritrovati

Poco più di un chilogrammo di marijuana e oltre 100 grammi di cocaina ed eroina sono stati sequestrati dalla Polizia, a Potenza, nell’ambito di un’operazione che ha portato anche all’arresto di due cittadini nigeriani, richiedenti asilo in Italia, accusati di cessione e detenzione di eroina e cocaina. L’operazione della sezione narcotici della squadra mobile potentina è cominciata con l’arresto di uno dei due migranti, bloccato mentre cedeva eroina ad un tossicodipendente arrivato a Potenza da un comune della provincia. L’arresto e il ritrovamento dei primi dieci grammi di cocaina è avvenuto con l’ausilio di una unità cinofila della Polizia penitenziaria di Trani. Nel domicilio dell’uomo, che ha 31 anni, è stata trovata altra droga. L’altro arrestato è stato trovato in possesso di oltre 21 grammi di eroina: nei “luoghi comuni” del domicilio occupato dai due migranti la Polizia ha trovato il chilogrammo di marijuana e ora si indaga per risalire con precisione a chi lo possedeva.