Farmaci e nuove terapie per combattere il carcinoma mammario: a Trani due giorni intensi

Durante il convegno si è parlato di organizzazione e risultati della Breast Unit della ASL BT

Le pratiche di cura più innovative, le terapie di supporto per garantire una buona qualità della vita, i farmaci di ultima generazione tra sperimentazione clinica ed efficacia. Due giorni intensi quelli dello scorso weekend a Trani dove si è discusso di carcinoma mammario con diversi esperti del settore.

Un convegno organizzato proprio dal direttore dell’unità operativa di Oncologia dell’Ospedale “Dimiccoli” di Barletta il Dr. Gennaro Gadaleta, che ha ribadito la grande necessità di multidisciplinarietà nell’approccio alla questione partendo da un dato essenziale e cioè la necessità di informare ed informarsi.

Durante la due giorni è stata anche mostrata l’organizzazione, la funzione ed i risultati della Breast Unit, che nella ASL BT si occupa della presa in carico delle donne affette da tumore alla mammella.