Consiglio comunale, la maggioranza supera lo scoglio della salvaguardia degli equilibri di bilancio

Il primo cittadino guarda con fiducia agli ultimi 10 mesi della consiliatura

Il sindaco Bottaro e la sua maggioranza superano anche l’ultimo scoglio estivo rappresentato dalla salvaguardia degli equilibri di bilancio. Ieri pomeriggio in aula si sono materializzati i 18 voti favorevoli che non c’erano tre giorni fa, quando il consiglio ha approvato il nuovo regolamento edilizio non senza divergenze di vedute nella maggioranza e poi si è sciolto per mancanza del numero legale al momento di affrontare l’importante provvedimento collegato al bilancio di previsione. Una seduta in cui si è anche reso omaggio alla figura di Nicola Lapi, il consigliere di opposizione recentemente scomparso dopo un lunga malattia, il cui posto in assemblea verrà ora occupato dalla subentrante Anna Di Bari. In seconda convocazione Bottaro ha ritrovato il sostegno della sua coalizione ed evitato uno scivolone che sarebbe costato la caduta anticipata dell’amministrazione comunale. Il sindaco può guardare con fiducia agli ultimi 10 mesi della consiliatura.

L’ex assessore Tommaso Laurora ha ufficializzato la sua candidatura a sindaco per le elezioni comunali in programma il prossimo anno. L’esponente di “Italia in Comune” continua ad essere un punto di riferimento importante per una delle aree politiche in cui è divisa la maggioranza che fa capo a Bottaro. Ma il primo cittadino è convinto che la campagna elettorale ormai alle porte, e che lo vedrà protagonista con una seconda candidatura a sindaco, non distrarrà l’amministrazione dai suoi doveri istituzionali.

L’intervista al sindaco.