Area naturalistica di Boccadoro: nuovi servizi ed attività per l’estate

Area naturalistica di Boccadoro: nuovi servizi ed attività per l’estate

Presentazione venerdì 28 giugno alle 11.30 sul posto

Grazie alla continua collaborazione tra Amministrazione comunale (ed in particolare degli assessorati all’ambiente e al demanio) e l’associazione Delfino Blu, l’area di Boccadoro torna ad accogliere tutti coloro i quali vorranno vivere un’esperienza con il mare e la natura lontana dai soliti luoghi. Quest’anno Boccadoro si fa più accogliente con l’istallazione di bagni chimici, alcuni tavoli per pic-nic. Sarà aumentata l’attenzione e la sorveglianza ma non sarà concessa all’interno la sosta delle auto. Si è deciso infatti di non attrezzare all’interno alcuno spazio adibito a parcheggio al fine di tutelare l’integrità e la pregevolezza ambientale dell’intera area.

Dopo un’energica azione di manutenzione e pulizia del verde, l’area di Boccadoro si presenterà nella sua naturale bellezza come un luogo lontano dal caos delle spiagge cittadine più affollate. Un percorso che accompagna il visitatore ed il bagnante dalla strada, verso il mare, senza tralasciare uno speciale sguardo alla vasca ottocentesca che desta l’attenzione e la curiosità di chi la visita. Allo stesso tempo si rimane incantati per la presenza di una famiglia di Cavalieri d’Italia, uccelli migratori che proprio in questo periodo stanno nidificando tra le acque della vasca, o la famiglia di germani e gabbianelle che appaiono (seppur sporadicamente) agli occhi dei visitatori.

La presentazione dei nuovi servizi che saranno offerti a Boccadoro avverrà sul posto venerdì 28 giugno alle 11.30.