Convocato il Consiglio Comunale il 1 luglio alle 17

Convocato il Consiglio Comunale il 1 luglio alle 17

Sono 10 i punti all’ordine del giorno

Lunedì 1 luglio alle ore 17 (seconda convocazione fissata per mercoledì 3 luglio alle ore 17) torna a riunirsi il Consiglio comunale di Trani. Questo l’ordine del giorno:

  • Approvazione verbali seduta del Consiglio Comunale del 28 – 30 marzo; 23 – 26 aprile; 17 – 20 maggio 2019
  • Riconoscimento del debito fuori bilancio, ai sensi dell’art.194 lett.a) del TUEL approvato con D.Lgs del 18/8/2000, n.267 derivante dalla sentenza n.102/2019 del Giudice di Pace di Trani in favore di Poste Italiane SPA
  • Riconoscimento del debito fuori bilancio, ai sensi dell’art.194 lett.e) del TUEL sull’ordinamento degli enti locali, approvato con D.Lgs del 18/8/2000, n.267 in favore dell’Avv. Luigi D’Ambrosio
  • Riconoscimento del debito fuori bilancio, ai sensi dell’art.194 lett. a) del TUEL approvato con D.Lgs del 18/8/2000, n.267 derivante dalla sentenza n.700/2018 emessa dal Giudice di Pace di Trani in favore di C.F.A.
  • Riconoscimento debito fuori bilancio ai sensi dell’art.194, lett. a) del TUEL, approvato con D.Lgs n.267/2000, derivante da sentenza n.670/2019 del Tribunale di Trani in favore di P.L. e F.T.
  • Riconoscimento debito fuori bilancio ai sensi dell’art.194 lett. a) del TUEL, approvato con D.Lgs n.267/2000, derivante da sentenza n.566/2019 del TAR Puglia in  favore di N.N., N.A., e N.A.
  • Riconoscimento debito fuori bilancio ai sensi dell’art.194, lett.e) del TU, sull’ordinamento degli Enti Locali, approvato con D.Lgs n.267/2000, in favore dell’Avv. Fabio Pozzi
  • Riconoscimento debito fuori bilancio ai sensi dell’art.194, lett. a) del TUEL, approvato con D.Lgs n.267/2000, derivante da sentenza n.948/2019 del Tribunale di Trani in favore della Ditta Raster e dell’avv. Carmine De Simone
  • Riconoscimento debito fuori bilancio ai sensi dell’art.194, lett. a) del TUEL, approvato con D.Lgs  n.267/2000, derivante da sentenza n.415/2019 del Tribunale di Bari – 1^ Sez. Civile in favore di M.F., M.N., M.V. e COL.MA srl
  • Riconoscimento debito fuori bilancio ai sensi dell’art.194, lett. e) del TUEL, approvato con D.Lgs. 18 agosto 2000, n.267, derivante da definizione conciliativa ex art.185 bis c.p.c. della lite innanzi al Giudice del Tribunale di Trani R.G. 5478/2018 nel giudizio promosso dall’avv. I.M. rappresentato e difeso dall’avv. Francesco Mascoli.