Attività estrattive, Santorsola: «Parola mantenuta, restituita la dignità e ordine»

Attività estrattive, Santorsola: «Parola mantenuta, restituita la dignità e ordine»

La nota del consigliere regionale dopo l’approvazione della legge in Consiglio

«All’inizio del mio mandato regionale avevo preso l’impegno di restituire dignità e ordine alle attività estrattiva che tanta parte hanno nella economia del nostro territorio. Oggi con la approvazione in Consiglio della mia proposta di legge, arricchita dagli emendamenti presentati da me e da alcuni colleghi nel corso delle valutazioni nelle varie sedi, la parola è stata mantenuta». Interviene così, in una nota, il consigliere regionale Domenico Santorsola.

«È stato un compito gravoso che ha colmato un vuoto legislativo che durava dal 1985 e che permetteva l’abusivismo e l’illiceità. Il provvedimento qualifica da solo un percorso legislativo e soddisfa le aspettative degli addetti al lavoro ma, allo stesso tempo, guarda con massima attenzione alla salvaguardia ambientale ed al recupero delle tante ferite inferte al suolo ed al sottosuolo nel corso di questi anni. Un grazie particolare a tutta la Struttura dell’assessorato all’ambiente per il supporto che mi hanno dato in questi due anni di lavoro».