Operazione “Chiavi della Città”, Bottaro: «Sono sereno, lasciamo lavorare i magistrati»

La nota del Sindaco di Trani a seguito dell’indagine della Guardia di Finanza

Sono molto dispiaciuto ma serenissimo come tutte le persone perbene. Mi sono interessato delle sorti della società del Trani così come avrebbe fatto qualsiasi Sindaco mosso dall’amore verso la squadra di calcio della sua città ma senza mai compiere illegittimità di qualsiasi natura. Lasciamo lavorare i magistrati. Ai cittadini dico di aver fiducia nel loro Sindaco.