Apulia Trani: domani contro l’Aprilia sarà una “finale”

Apulia Trani: domani contro l’Aprilia sarà una “finale”

Turno di campionato decisivo per le sorti della stagione

Potrebbe arrivare questa domenica la prima vittoria di Irene Spallucci alla guida della prima squadra dell’Apulia Trani: dopo la sospensione della gara contro le calabresi della New Team, le biancazzurre affronteranno l’Aprilia, diretta concorrente per la salvezza, in trasferta, domenica 3 marzo, al canonico orario di inizio delle 14.30.

Il turno di riposo ha permesso alle ragazze del presidente Scarcella di ricaricare le batterie in vista dell’intenso finale di stagione: sono otto le gare previste nei prossimi due mesi, che stabiliranno se le giovani atlete pugliesi sapranno garantirsi un posto anche nel prossimo campionato nazionale di serie C. Potrebbe essere l’occasione buona per il trio Ventura-Sibilano-Dibenedetto di rompere un digiuno realizzativo che dura ormai da troppi turni, supportate da Racioppo, apparsa in condizioni smaglianti durante la preparazione settimanale.

Il settore giovanile, intanto, festeggia la larga vittoria della formazione Under 15 nell’ultima gara del girone d’andata. Il Monopoli, ospite del campo sportivo Casalino a Trani, è stato schiantato 25 a 0 e le giovani promesse attendono, sabato 2 marzo, le pari età del Foggia Calcio, per riscattare la sfortunata sconfitta dell’esordio stagionale (dove le rossonere si imposero con un rocambolesco 5-3). In partenza, nelle prossime settimane, anche le rispettive gare per l’Under 12 e per la categoria Pulcini. Le prime disputeranno il torneo nazionale Danone Cup, mentre per la prima volta in Puglia l’Apulia schiererà, nella più giovane categoria agonistica, che mantiene ancora la possibilità di avere formazioni miste, una formazione completamente femminile.

Infine, sul fronte Stadio, la società annuncia il completamento dei lavori di realizzazione di un campo di calcio a 5 regolamentare sul terreno di gioco dello Stadio Comunale. Realizzato con il supporto di Francese Agricoltura e con il recupero di vecchie porte, lasciate in abbandono all’interno della struttura pubblica, si tratta di un dono senza precedenti per la comunità cittadina. L’inaugurazione si terrà, alla presenza della dirigenza societaria e del settore giovanile, lunedì 4 marzo alle ore 15, attraverso una partitella amichevole in famiglia. La cittadinanza e la stampa sono affettuosamente invitati a partecipare.