Presentati a Trani i Campionati Italiani di Tiro con l’Arco

Le Finali davanti alla Cattedrale, Scarzella: «Il nostro evento in uno dei posti più belli d’Italia»

«Siamo rimasti realmente soddisfatti dei Tricolori indoor di Bari, abbiamo visto la coesione della società, l’organizzazione e torniamo ben volentieri in Puglia. Questi campionati italiani Targa concludono un’annata molto lunga, sono l’ultima grande manifestazione sul calendario italiano. E oggi arrivato sulla piazza della Basilica, a Trani, mi sono fermato per ammirare questo posto stupendo: una location unica per le finali di domenica, uno dei posti più belli d’Italia. E vedere le società pugliesi unite per organizzare anche questo evento fa davvero piacere». Così Mario Scarzella, presidente della Federazione Italiana Tiro con l’Arco, a conclusione della conferenza stampa di presentazione del 57° Campionato italiano di tiro alla targa, in programma dal 28 al 30 settembre allo stadio “G. Ventura” di Bisceglie (eliminatorie venerdì e sabato) e nell’incantevole piazza Duomo a Trani (finali per i titoli assoluti, domenica).

Alla conferenza stampa di presentazione hanno preso parte anche Amedeo Bottaro, sindaco di Trani; Vittoria Sasso, assessore allo Sport del Comune di Bisceglie; Angelo Giliberto, presidente del Coni Puglia; Sergio Scibilia, delegato provinciale Cip Bat; Vito Antelmi, presidente comitato organizzatore.

Le due città verranno invase da atleti provenienti da ogni parte d’Italia. Sono 545 gli arcieri qualificati per i Tricolori, più di 700 le presenze considerando anche i tecnici e gli accompagnatori. Oltre alle sfide individuali, sulla linea di tiro saranno circa 60 le Società qualificate per la gara a squadre nell’arco olimpico e oltre 30 per la divisione compound.

In palio i titoli italiani di classe e quelli assoluti, individuali, a squadre maschile e femminile e a squadre miste, gara inserita anche nel programma dei Giochi Olimpici di Tokyo 2020.

COMITATO ORGANIZZATORE E PATROCINI – L’evento si svolgerà sotto l’egida della Federazione Italiana Tiro con l’Arco e del Comitato Regionale Fitarco Puglia e godrà del patrocinio di Regione Puglia, CONI Puglia, CIP Puglia, Pugliapromozione, Comune di Bisceglie, Comune di Trani e della partnership con la Fondazione SECA.

Il comitato organizzatore dell’evento, raggruppato sotto l’insegna “Arcieri di Puglia”, è formato da sette società sportive: assieme alla capofila ASD Arcieri Carafa di Noja di Noicàttaro (BA), ci sono Ass. Dilettantistica Arcieri dello Jonio – Crispiano (TA), ASD Polisportiva Arcieri del Sud – Barletta (BT), ASD Arcieri Valle della Cupa – Lequile (LE), SsD Arcieri del Basso Salento – Spongano (LE), ASD Compagnia Arcieri D’Arneo – Veglie (LE), ASD Arcieri Somnii – Biccari (FG).

GLI AZZURRI IN GARA E I CAMPIONI USCENTI – Fra i qualificati e gli aventi diritto alla rassegna tricolore di Bisceglie e Trani ci saranno quasi tutti gli azzurri della Nazionale FITARCO, sia senior che junior, compresi i big della Nazionale Paralimpica, tutti qualificati per i Tricolori: tra questi, l’olimpionico Michele Frangilli, i fratelli Massimiliano e Claudia Mandia, gli iridati mixed team para-archery Stefano Travisani ed Elisabetta Mijno, Lucilla Boari, Vanessa Landi, Guendalina Sartori e le pugliesi Loredana Spera (campionessa uscente) e Pia Carmen Lionetti (5a a Londra 2012, miglior risultato individuale per un’arciera azzurra ai Giochi) nell’Arco Olimpico; i campioni italiani uscenti assoluti Federico Pagnoni e di classe Valerio Della Stua, Irene Franchini (già iridata indoor), il pluricampione italiano Sergio Pagni, il campione europeo para-archery Matteo Bonacina, Anastasia Anastasio, Laura Longo e Viviana Spano nel Compound. Non ci saranno invece due atleti di punta della Nazionale come Mauro Nespoli e Marcella Tonioli, entrambi campioni uscenti rispettivamente nell’olimpico e nel compound, perché impegnati nelle finali di Coppa del Mondo di Samsun (Tur) che si disputeranno nello stesso fine settimana dei Tricolori.

Per la prova a squadra i campioni uscenti, nel femminile olimpico e compound e nel mixed di entrambe le divisioni sono i capitolini Arcieri Torrevecchia. Nell’olimpico maschile difenderanno il tricolore i piemontesi Arcieri Iuvenilia e nel compound maschile i trentini del Kappa Kosmos Rovereto.

I CAMPIONATI – Ai Campionati Italiani di Tiro alla Targa all’aperto, si tira su distanze variabili in base alle divisioni (Arco Olimpico e Arco Compound) e alle diverse classi: Seniores Maschile e Femminile, Master M-F, Junior M-F, Allievi M-F e Ragazzi M-F. I Campionati Italiani per le classi Ragazzi ed Allievi, Maschili e Femminili si svolgeranno con la formula della gara 60m (72 frecce a 60 metri) per gli Allievi e 40m per i Ragazzi (72 frecce a 40 metri) della divisione Arco Olimpico e del 50m Compound Round (72 frecce a 50m) per la Divisione Compound. I Campionati Italiani per le classi Seniores Juniores e Master, Maschili e Femminili si svolgeranno con la formula della gara 70m (72 frecce a 70 metri) per la divisione Arco Olimpico e con la formula del 50m Compound Round (72 frecce a 50 metri) per la divisione Compound. Al termine delle 72 frecce di qualifica, che determinano anche la griglia degli scontri diretti per i tricolori assoluti, verranno quindi assegnati i titoli italiani di classe.
I match a scontro diretto per i titoli assoluti si svolgono con il set system per l’arco olimpico alla distanza di 70 metri su bersagli da 122 centimetri, mentre le sfide del compound si svolgono con i punteggi cumulativi su bersagli da 80 cm posizionati a 50 metri.

COPERTURA MEDIA – I Tricolori verranno seguiti interamente in diretta streaming da YouArco, il canale ufficiale della Fitarco sulla piattaforma youtube e una sintesi delle finali di domenica verrà trasmessa da Rai Sport. I risultati della competizione saranno aggiornati minuto per minuto attraverso il sito ianseo.net e un’intera pagina del sito federale verrà dedicata alla manifestazione con news e tutti i link utili alla stampa. La manifestazione avrà ampio risalto anche sui canali social federali (Facebook, Twitter, Instagram),

IL PROGRAMMA

Giovedì 27 settembre – Stadio Comunale, Bisceglie
14.00/19.00 Accreditamento tutte le divisioni/classi

Venerdì 28 settembre – Stadio Comunale, Bisceglie
07.30 – 08.00 Accreditamento divisione Olimpica, classi Allievi e Ragazzi
08.00 – 08.30 Tiri di prova divisione Olimpica, classi Allievi e Ragazzi
08.30 – 08.40 Cerimonia d’apertura
08.40 – 12.40 Campionati Italiani di Classe divisione Olimpica classi Allievi e Ragazzi
10.00 – 14.00 Accreditamento divisione Compound, tutte le classi
14.00 – 14:30 Tiri di prova divisione Compound, tutte le classi
14.30 – 18.30 Campionati Italiani di classe divisione Compound, tutte le classi
15.00 – 19.00 Accreditamento divisione Olimpica classi Juniores, Seniores, Master
18.45 Tiri di prova
A seguire Semifinali Squadre Miste Olimpico Allievi e Compound Allievi
A seguire Cerimonia di Premiazione

Sabato 29 settembre – Stadio Comunale, Bisceglie
07.30 – 08.00 Accreditamento divisione Olimpica classi Juniores, Seniores, Master
08.00 – 08.30 Tiri di prova divisione Olimpica classi Juniores, Seniores, Master
08.30 – 12.30 Campionati Italiani di Classe divisione Olimpica classi Juniores, Seniores, Master
13.45 Tiri di prova
A seguire Individuali Assoluti div.Olimpica e Compound: Ottavi, Quarti e Semifinali
A seguire Tiri di prova
A seguire Squadre Assolute divisione Olimpica e Compound: Quarti e Semifinali
A seguire Finali Bronzo Squadre Assolute divisione Olimpica e Compound
A seguire Tiri di Prova Squadre Miste
A seguire Semifinali Squadre Miste divisione Olimpica e Compound Seniores e Juniores
19.30 Cerimonia di premiazione

Domenica 30 settembre – Piazza Duomo antistante Cattedrale di Trani
8.00 Tiri di prova
Scontri a Squadre
09.00 – 9.30 Finali Bronzo e Oro Squadre Miste Compound Allievi
09.30 – 10.00 Finali Bronzo e Oro Squadre Miste Compound Juniores
10.00 – 10.30 Finali Bronzo e Oro Squadre Miste Compound Seniores/Master
10.30 – 11.00 Finali Oro Squadre Assolute Compound Femminili e Maschili
Scontri Individuali
11.00 – 11.45 Finali Bronzo e Oro Assoluti Compound Femminile
11.45 – 12.15 Finali Bronzo e Oro Assoluti Compound Maschile