33 nuovi bus della STP: presentazione stasera in Piazza Duomo a Trani

33 nuovi bus della STP: presentazione stasera in Piazza Duomo a Trani

Investimento da oltre 6 milioni di euro. A bordo pedane per disabili, wi-fi e climatizzazione

Il 1 agosto 2018, alle ore 19:00, in Piazza Duomo a Trani, verranno presentati i 33 nuovi autobus che la Stp ha recentemente acquistato; 16 di questi saranno messi in strada già dal 2 agosto sulle principali linee della Stp nel territorio della Città Metropolitana di Bari e della provincia di BAT. Si tratta di autobus IVECO Crossway lunghi 12 mt, adatti per i servizi extraurbani e quindi dotati di tutti i comfort anche per i viaggi più lunghi. Sono in grado di ospitare fino a 83 passeggeri di cui 45 comodamente seduti.

Tutti i bus sono accessibili ai disabili, in particolare quelli presentati hanno il pianale anteriore totalmente ribassato con un accesso agevolato per tutte le persone con difficoltà di deambulazione. La pedana per l’accesso della carrozzella è manuale e quindi sempre “funzionante”. I mezzi sono dotati di impianto di climatizzazione e saranno attrezzati con un hot spot wi-fi a connessione gratuita. I sistemi di bigliettazione di cui sono dotati questi autobus prevedono in un futuro prossimo l’uso di carte microchip contact-less e l’emissione a bordo dei biglietti per ogni tratta.

Gli autobus saranno equipaggiati con il sistema AVM/AVL che consentirà di rilevare in tempo reale la posizione del bus e di gestire gli eventuali ritardi dalla centrale operativa. Tutti gli autobus avranno gli indicatori di percorso elettronici per garantire l’individuazione chiara e ben visibile delle destinazioni di ciascuna linea; avranno inoltre un sistema di conta-passeggeri installato sulle due porte di salita e discesa. I mezzi saranno attrezzati con telecamera posteriore con display sulla plancia del posto guida, in modo da agevolare le manovre anche in condizioni di scarsa visibilità. La motorizzazione dei bus è diesel con emissioni rientranti nei limiti Euro VI e gli stessi sostituiscono veicoli Euro 0, Euro I e Euro II. Ciascuno di questi nuovi autobus (n.16) è costato 188.000 euro.

Complessivamente l’investimento per i 33 nuovi bus è stato di € 6.391.000 di cui 4.473.700 € finanziati dalla Regione Puglia (Patto per la Puglia) e 1.917.300 euro a carico di Stp. Da domani i passeggeri della Stp Bari, da Altamura a Barletta, da Canosa a Minervino, da Molfetta a Bitonto, da Trani a Spinazzola, da Corato a Santeramo, da Bari a Mola, e di tutti gli altri paesi serviti, potranno finalmente avere un servizio di qualità degno delle migliori condizioni di un trasporto pubblico a livello europeo. Durante la serata i presenti potranno ammirare in anteprima i nuovi autobus presenti per l’occasione in Piazza Duomo.