Trani polo d’attrazione, Bottaro: «Individuare nuove aree di sosta»

Trani polo d’attrazione, Bottaro: «Individuare nuove aree di sosta»

Il Sindaco di Trani: «Potenziare con servizi navetta gli spostamenti verso il mare e il centro storico»

«Per 3 giorni Trani è stata presa d’assalto da tantissimi turisti e visitatori. Quella che ci aspetta sarà un’estate ricca di novità, con un numero crescente di opportunità di svago e intrattenimento, appuntamenti culturali, manifestazioni sportive e musicali, tenendo sempre sotto controllo i conti pubblici e favorendo l’iniziativa privata di qualità». Interviene così sui social il Sindaco di Trani Amedeo Bottaro.

«E’ innegabile – continua – che il test di questi giorni ha confermato da un lato l’incredibile appeal della nostra città e dall’altro la necessità di individuare nuove aree di sosta e di potenziare, con servizi navetta, gli spostamenti verso il mare e nel centro storico, così da evitare l’assalto dell’utenza automobilistica. I nostri vigili hanno dovuto elevare centinaia di sanzioni nel week end, in alcuni casi è stato necessario il ricorso al carro attrezzi: oltre alla prevenzione ed alla repressione occorre fornire soluzioni, mi auguro quanto più condivise. Ed è per questo che nei prossimi giorni convocheremo i proprietari delle strutture ricettive ed i ristoratori per un confronto sulle iniziative che intendiamo adottare nelle prossime settimane per disciplinare il traffico e la sosta nel centro cittadino e per regolamentare il trasporto pubblico locale verso la litoranea e viceversa».