Trani vuole ripartire dall’entusiasmo per la prossima stagione della Vigor

Altieri: «Stagione con tante difficoltà ma da cui ripartire»

Parola d’ordine: ripartire, nonostante la delusione per la sconfitta rimediata mercoledì allo stadio “Gino Bozzi” di Firenze nella finale secca di Coppa Italia Dilettanti contro gli altoatesini del Sankt Georgen, che ha negato alla Vigor Trani la possibilità di alzare il trofeo e festeggiare la promozione diretta in serie D. Ripartire – è l’auspicio – dall’entusiasmo che questa competizione ha saputo riaccendere tra i sostenitori biancazzurri (più di duemila quelli al seguito della squadra nella trasferta toscana).

Le difficoltà non sono mancate durante questa stagione, come sottolinea il vice presidente Alberto Altieri, ma nelle difficoltà la Vigor e la città di Trani sono riuscite comunque a fare strada nella Coppa Italia Dilettanti e ad arrivare ad un passo dal traguardo.

Ora c’è un entusiasmo da coltivare per non cadere nuovamente nell’anonimato e continuare ad inseguire traguardi importanti.

Il servizio completo su News24.City.