Vigili urbani, Bottaro: «Presto nuove assunzioni per aumentare i presidi in periferia»

Vigili urbani, Bottaro: «Presto nuove assunzioni per aumentare i presidi in periferia»

Nel fine settimana elevati circa 100 verbali, previsti nuovi parcheggi

«Come ha correttamente spiegato l’assessore Cecilia Di Lernia, da quando abbiamo più vigili a disposizione (sono sempre pochi, ma non come prima) abbiamo potuto assicurare una maggior presenza di agenti sul territorio, non limitata esclusivamente a particolari periodi dell’anno come qualcuno asserisce». Interviene così sui social il Sindaco di Trani, Amedeo Bottaro.

«Il nostro obiettivo – continua – è di aumentare i presidi anche nei quartieri periferici. Con le imminenti assunzioni, sarà possibile dislocare agenti a piedi nelle strade e piazze della città, non solo con compiti sanzionatori, ma anche per svolgere servizio di prossimità, ricevere segnalazioni dai cittadini, per individuare criticità e avviare le procedure di risoluzione. Nel contempo, non deve più passare il concetto che a Trani sia consentito parcheggiare impunemente ovunque, in particolare davanti agli scivoli o agli angoli delle strade, creando ostacolo alla circolazione. E’ vero, abbiamo ancora pochi parcheggi (stiamo lavorando su questo aspetto) ma certi comportamenti di menefreghismo degli automobilisti vanno censurati e puniti. Anche questo fine settimana sono stati elevati circa 100 verbali».