Vigor Trani, Cantatore legge una nota dei giocatori: «Niente stipendio da gennaio»

Vigor Trani, Cantatore legge una nota dei giocatori: «Niente stipendio da gennaio»

Dopo il pari interno in Coppa contro l’Unipomezia, i giocatori azzurri chiedono “rispetto”

Dopo il pari al Comunale contro l’Unipomezia nelle semifinali di Coppa Italia di Eccellenza, il capitano della Vigor Trani Francesco Cantatore, si presenta in sala stampa e legge un comunicato a nome della squadra e diretta al Presidente Michele Amato: «Niente stipendio da gennaio, ma ora basta vogliamo delle risposte vere e reali. Sul campo ci stiamo mettendo tutto quello che abbiamo».

Solo alcuni passi della lunga lettura ai nostri microfoni. Le parole di Cantatore nel servizio.