Direzione Generale dell’Asl Bat: si può fare nell’ex convento agostiniano

Direzione Generale dell’Asl Bat: si può fare nell’ex convento agostiniano

Sopralluogo in piazza Gradenigo con Delle Donne e Bottaro

Si valuta una nuova locazione per la Direzione Generale dell’Asl Bat. In particolare il nuovo Direttore Generale Alessandro Delle Donne e il Sindaco di Trani Amedeo Bottaro hanno effettuato un sopralluogo nell’ex convento agostiniano di piazza Gradenigo, a Trani, per capirne le opportunità e la fattibilità. In questo modo, la Direzione Generale lascerebbe la sede di proprietà in via Fornaci, ad Andria, per trasferirsi nella città di Trani.

«C’è stato, nei giorni scorsi, un sopralluogo all’ex convento degli agostiniani di piazza Gradenigo, a Trani, al quale hanno partecipato il nuovo direttore generale della Asl Bt e il Sindaco di Trani. Ritengo che, da buona prassi, sarebbe dovuto essere proprio compito del Sindaco invitare gli altri rappresentanti istituzionali». Recita così, in una breve nota, il consigliere regionale Mimmo Santorsola.

«Ricordo – continua – che i lavori di restauro godranno di un finanziamento regionale di 3 milioni di euro, suscettibile di ulteriore incremento, grazie alla Regione Puglia ed alla disponibilità del compianto assessore Totò Negro. L’eventuale destinazione dell’immobile fa parte del protocollo di riconversione della sanità sul territorio cittadino».