Nicola Oreste è il nonno più longevo di Trani con i suoi 105 anni

La città ha voluto festeggiarlo con una cerimonia a Palazzo di Città

Centocinque anni e non sentirli: un detto che mai come questa volta sembra calzare a pennello per il nonno che, dai ieri, può orgogliosamente fregiarsi del titolo di “più longevo della città di Trani”. Lui è Nicola Oreste, è nato il 9 novembre del 1912 ed ha “preteso” altrettanto orgogliosamente che la sua comunità, festeggiasse con lui e i  suoi numerosi parenti, un traguardo così grande. Otto figli, 22 nipoti e 29 pronipoti:  di cose da raccontare nonno Nicola ne avrebbe davvero tante. A partire dal suo lavoro in segheria (cominciato all’età di 15 anni), per poi comperare un terreno ed aprire una cava, nella quale ha lavorato alle sue dipendenze anche un giovane Leone Di Lernia, prima di trasferirsi a Milano per inseguire il suo sogno di cantante. E quello che non dice lui stesso, lo raccontano i suoi occhi lucidi, l’entusiasmo e il grande affetto della sua famiglia riunita, che nonno Nicola ha voluto ringraziare con un pò di commozione.

Il servizio di Telesveva