Discarica di Trani, Santorsola: «Serve un’accelerata sul Piano di caratterizzazione»

Discarica di Trani, Santorsola: «Serve un’accelerata sul Piano di caratterizzazione»

E sulla vicenda Amiu, «il centrodestra non ha alcun diritto di cronaca»

«Leggo con stupore una nota stampa delle forze politiche del centrodestra in merito alla vicenda dei tre avvisi di garanzia sulle assunzioni Amiu, vicenda sulla quale sono completamente fiducioso che la giustizia farà il suo corso. Non conosco i nomi dei tre destinatari di questi avvisi, e non mi interessano. Credo però che il centrodestra tranese non abbia alcun merito e diritto di cronaca, stante gli episodi e gli atti amministrativi che in passato l’hanno vista coinvolta». Sono le parole di Mimmo Santorsola, Consigliere Regionale tranese ormai ex assessore all’Ambiente della Puglia.

«Passando alla questione “discarica di Trani”, bene l’approvazione del progetto esecutivo relativo al Piano di caratterizzazione ambientale, necessario stando ai risultati di laboratorio che attestano una contaminazione della falda – ha detto Santorsola – Manca, però, ancora, la gara sul Piano di caratterizzazione, che permette l’analisi del rischio. È infatti dai dati che emergeranno dal Piano che si conoscerà la necessità, o meno, di una eventuale bonifica e della sua estensione. Serve un’accelerata».