Concessioni spiagge, Lima (FdI): «Ad agosto ancora nulla»

Concessioni spiagge, Lima (FdI): «Ad agosto ancora nulla»

L’attacco del Capogruppo consiliare di Fratelli d’Italia An

«Con gara pubblica datata marzo 2016 si assegnavano 4 tratti di litorale per finalità turistico ricreative. Il 31 dicembre di quest anno scadrà la concessione. In alcuni tratti assegnati come, per esempio Marechiaro o Baia del Pescatore, ad oggi, con la stagione estiva che volge a conclusione, non si vede ancora nulla». Sono le parole di Raimondo Lima, Capogruppo consiliare Fratelli d’Italia An, che attacca l’amministrazione comunale di Amedeo Bottaro dopo il provvedimento che non ha ancora trovato piena realizzazione.

«A capodanno si faccia un’altra gara adesso – dice ironicamente Raimondo Lima che conclude il breve intervento con una domanda ed una considerazione – Ma il piano delle coste che fine ha fatto? E meno male che era una priorità dell’amministrazione».