Sottrae borsa ad una donna, arrestato dai Carabinieri

Si tratta di un 37enne di Bisceglie fermato a Trani

I Carabinieri della Stazione di Trani hanno tratto in arresto un 37enne, di Bisceglie, già noto alle forze dell’ordine per violazione della normativa sugli stupefacenti, poiché ritenuto responsabile di un furto con destrezza perpetrato poche ore prima nel centro cittadino di Trani.

Le operazioni sono giunte a termine grazie al lavoro certosino dei militari che, partendo dalla tempestiva denuncia della vittima, hanno individuato il presunto responsabile. Come verificato, anche grazie alle immagini dei sistemi di videosorveglianza del centro cittadino, il malfattore con disinvoltura, passeggiando nei pressi delle autovetture parcheggiate, dopo aver osservato un’ignara signora che si accingeva a parcheggiare la sua utilitaria ed atteso che la manovra venisse ultimata, con un movimento fulmineo e determinato, l’individuo ha aperto la portiera del veicolo, preso la borsa della povera vittima e si è dato alla fuga facendo perdere le proprie tracce.

Riconosciuto in poco tempo dagli investigatori quale soggetto già noto e residente nella vicina città di Bisceglie, il malvivente è stato ricercato ed individuato qualche ora dopo a poca distanza dalla Compagnia Carabinieri di Trani. I militari hanno rinvenuto, perquisendolo, gran parte della refurtiva e l’arrestato ha confessato spontaneamente il reato commesso, pur non giustificandosi in alcun modo. Posto a disposizione dell’Autorità giudiziaria, il 37enne è stato quindi condotto presso il Carcere di Trani e dovrà rispondere di furto con destrezza.