Bollette AMET, Loconte e Sotero: «Anomalie nelle fatturazioni»

Bollette AMET, Loconte e Sotero: «Anomalie nelle fatturazioni»

La nota dei portavoce di Cantiere Trani e Solo con Trani

«In un momento storico contraddistinto dalla crisi economica e dal malumore per l’inefficienza dei servizi, ecco l’ennesima spada di damocle che pende sulle tante famiglie e aziende tranesi». Tuonano così, in una nota, Antonio Loconte, coordinatore di Cantiere Trani, e Fabrizio Sotero, portavoce di Solo con Trani, dopo aver rilevato presunte anomalie nelle ultime bollette di A.M.E.T.

«Le ultime bollette “pazze” di A.M.E.T. – continuano – stanno letteralmente tartassando i cittadini che, come loro solito, sono le uniche vittime sacrificali della incompetenza della politica. I movimenti civici “Cantiere Trani” e “Solo con Trani” hanno rilevato alcune presunte anomalie nelle fatturazioni e si sono rivolte al Movimento Consumatori Trani per avere delucidazioni in merito. L’associazione che tutela i diritti dei consumatori, ha confermato la presenza di anomalie nelle bollette e si è resa disponibile a seguire la questione.

Tutti coloro che fossero interessati a ricevere spiegazioni ed eventuale tutela possono rivolgersi presso la sede in Via Margherita di Borgogna n. 38 (scrivendo a solocontrani@gmail.com) o presso la sezione di Trani del Movimento Consumatori (aperta il martedì e il giovedì dalle ore 17.00 alle ore 20.00) sita in Corso Don Luigi Sturzo n. 90».